ATTENZIONE!!!SI STA NAVIGANDO UNA VECCHIA VERSIONE DEL SITO
CLICCARE QUI PER LA VERSIONE ATTUALE DEL BOLLETTINO D'ATENEO
Notizie
Scuola Superiore

Scuola Superiore, a Catania allievi da tutta Italia per l'assemblea degli studenti di eccellenza

Vi hanno partecipato gli studenti di otto istituti superiori italiani 

 
 
22 aprile 2013
rete allievi ssc.jpg
Si è svolta a Catania la riunione semestrale della Rete Italiana degli Allievi delle Scuole di Studi Superiori Universitari, che la Scuola superiore di Catania ospita per la prima volta dalla sua fondazione. Vi hanno partecipato gli studenti di otto istituti italiani di eccellenza: Scuola superiore Sant'Anna di Pisa, Scuola normale superiore di Pisa, Scuola superiore di Catania, Istituto universitario di Studi  superiori di Pavia, Istituto superiore universitario di Formazione interdisciplinare di Lecce, Scuola galileiana di Studi superiori di Padova, Collegio superiore Alma Mater di Bologna, Scuola superiore di Udine.
La "Rete" si impegna in maniera attiva per creare un solido network fra gli studenti delle Scuole di eccellenza del Paese, attraverso la partecipazione ad eventi culturali, accademici e sportivi. L'obiettivo è arricchire il percorso individuale degli allievi delle singole scuole, facilitando gli scambi reciproci e creando occasioni di confronto e dibattito e stimolando la condivisione di esperienze.

rete allievi ssc1.jpg
A porgere il saluto di benvenuto agli allievi sono stati ieri pomeriggio il presidente della Ssc Francesco Priolo, che ha portato ai presenti anche il saluto del rettore Giacomo Pignataro, il direttore della Scuola Armando Conti e il sindaco di Catania Raffaele Stancanelli.
I lavori dell'assemblea generale degli studenti sono poi stati preceduti da un seminario-dibattito sul tema del Diritto al Lavoro al quale hanno preso parte il dott. Felice Lima, magistrato del Tribunale di Catania, il prof. Santo Di Nuovo, docente di Psicologia presso il dipartimento di Scienze della Formazione, e la prof.ssa Loredana Zappalà, docente di Diritto del lavoro  nel dipartimento di Scienze politiche e sociali dell'Ateneo.