ATTENZIONE!!!SI STA NAVIGANDO UNA VECCHIA VERSIONE DEL SITO
CLICCARE QUI PER LA VERSIONE ATTUALE DEL BOLLETTINO D'ATENEO
Notizie
FacoltÓ

Ingegneria, attivata la nuova laurea magistrale sulla chimica per la sostenibilitÓ industriale 

Domande di iscrizione esclusivamente on-line entro martedý 13 settembre

 
 
10 agosto 2011
Nell'ambito dell'offerta formativa relativa all'anno accademico 2011/12, la facoltÓ di Ingegneria dell'UniversitÓ di Catania ha attivato il corso di laurea magistrale in "Ingegneria chimica per la sostenibilitÓ industriale" (classe LM/22). Il corso - le cui lezioni si svolgeranno interamente in lingua inglese - non Ŕ a numero programmato. Chi volesse iscriversi non dovrÓ quindi sostenere i test di ammissione, ma dovrÓ presentare domanda esclusivamente on-line entro e non oltre le 16.30 di martedý 13 settembre, secondo le modalitÓ descritte nel bando scaricabile dalla sezione "accesso corsi di laurea magistrale" del sito internet d'Ateneo www.unict.it. Possono presentare domanda di iscrizione anche i laureati in possesso di laurea a ciclo unico purchÚ con i requisiti di ammissione indicati nel regolamento didattico, pubblicato sul sito internet della facoltÓ di Ingegneria www.ing.unict.it e allegato al presente avviso. Per eventuali informazioni Ŕ possibile inviare un'e-mail all'indirizzo lfortuna@diees.unict.it.


Il corso prepara alle professioni di Ingegnere chimico e petrolchimico. La figura del laureato specialistico in "Ingegneria chimica per la sostenibilitÓ industriale" Ŕ destinato a trovare impiego in studi professionali, societÓ d'ingegneria, industrie chimiche e petrolchimiche, aziende energetiche e impiantistiche, industrie per l'automazione, imprese manifatturiere che si occupano della produzione, installazione, collaudo, manutenzione e gestione di impianti chimici e amministrazioni pubbliche.
Il percorso formativo si potrÓ articolare in curricula che riguarderanno diverse aree disciplinari: metodi di progettazione dell'ingegneria chimica, metodi di progettazione dell'ingegneria dei processi, energia e tecnologie ambientali, materiali e bioingegneria.